Castel di Fiori: Santa Maria Maddalena

La Chiesa di Santa Maria Maddalena ad oggi no si sa quando venne costruita ma si ipotizza tra il XVII e il XVIII secolo, probabilmente sulle rovine dell’antica chiesa castellana. La chiesa intitolata a Santa Maria Maddalena penitente si trova all’interno delle mura di Castel di Fiori ed è stata una frequentata pieve rurale fino all’esodo dalle campagne che ha fatto seguito al secondo dopoguerra. Si tratta di un edificio costruito in pietra, a navata unica, coperta a falde sorrette da capriate lignee, separata con un arco di trionfo in mattoni dal presbiterio, sollevato su un gradino semicircolare; l’abside è coperta con botte di laterizi in foglio a vista; nella nicchia sulla parete di fondo campeggia un dipinto murale mariano; altri elementi degni di nota sono la cantoria lignea sul prospetto di controfacciata e l’edicoletta di Santa Teresina lungo la parete sinistra.