Trekking

Trekking a Montegabbione 

In questa sezione ci sono dei tracciati per fare Tekking a Montegabbione.
Si possono scaricare anche i relativi file .gpx

Si ringraziano Paola Chiappini e Francesco Fuschiotto per aver fornito le mappe dei percorsi.

 

 

Tekking 1: Montegiove-Scarzuola-Cerqueto-Castel-Fiori 
Difficoltà: Bassa
In questo percorso si parte da Montegiove e si arriva a Castel di Fiori seguendo una strada bianca in buone condizioni.
Questo percorso permette di visitare le principali attrazioni del territorio.

Distanza totale: 10416 m
Altitudine massima: 633 m
Altitudine minima: 487 m
Totale salita: 631 m
Scarica

 

 

 

 

 

 

Tekking 2: Castel-Fiori – Poggio della Croce 
Difficoltà: Bassa
Una breve passeggiata, ma con una buon dislivello, che partendo dal borgo di Castel di Fiori porta al sito archeologico del Poggio delle Croce.

Distanza totale: 1372 m
Altitudine massima: 592 m
Altitudine minima: 496 m
Totale salita: 99 m
Scarica

 

 

 

 

 

 

Trekking 3: Montegabbione – Castel di Fiori -Montarale – Montegabbione
Difficoltà: Intensa
Un lungo anello, che partendo da Montegabbione porta a Castel di Fiori passando sotto Montarale e per la cima di Liolla. Arrivati a Castel di Fiori si torna verso la strada provinciale, e, dopo averla attraversata, si scala il Montarale fino ad arrivare quasi in vetta. Il cammino prosegue con la discesa verso Montegabbione.

Distanza totale: 15125 m
Altitudine massima: 833 m
Altitudine minima: 467 m
Totale salita: 1494 m
Scarica

 

 

 

 

 

Trekking 4: Montegiove- Greppolischieto – Fersinone
Difficoltà: Intensa
Un anello che, partendo dalla Madonna del Cammino di Montegiove, porta nelle vicinanze di Greppolischieto. Si scende lungo i boschi e i pascoli fino al torrente Fersinone.
Il rientro a Montegiove si fa lungo la strada asfaltata.

Distanza totale: 11080 m
Altitudine massima: 566 m
Altitudine minima: 413 m
Totale salita: 401 m
Scarica

 

 

 

 

 

Trekking 5:Montegabbione – Montarale – Poggio della Croce – Castel di Fiori
Difficoltà: Intensa
Un altro  anello che si snoda tra Montegabbione  e la cima del Montarale.
Si scende arrivando alla Cima di Montegiove e da lì si cammina nel bosco fino allìarea archeologica del Poggio della Croce. Da qui poi si prosegue verso Castel di Fiori e si rientra a Montegabbione passando per la Cima di Liolla e “sbucando” sotto Montarale. (è presente un breve passaggio su strada asfalatata).

Distanza totale: 18049 m
Altitudine massima: 850 m
Altitudine minima: 457 m
Totale salita: 843 m
Scarica

 

 

Trekking 6: Le cascate di Castel di Fiori

Difficoltà: Media (attenzione ai guadi e al pendio scivoloso)

A seguire la mappa del percorso, che partendo dalla Porta di Castel di FIori, porta alle cascate e da qui si sviluppa in un itinerario che prevede la discesa del pendio nel bosco, un guado sotto alla cascata non impegnativo (ma che comunque vi farà bagnare un pò i piedi), il passaggio nelle vicinanze del vecchio mulino e dei “borgoni” e la risalita verso la strada.

Vista la ripidità di alcuni tratti del sentiero, visto la possibile umidità del sottobosco e considerato anche il guado su rocce ovviamente bagnate, è necessario munirsi di calzature adeguate

Distanza totale: 3649 m
Altitudine massima: 532 m
Altitudine minima: 403 m
Totale salita: 258 m
Scarica